Paolo Balbo

Paolo Balbo nasce a Torino nel 1955. Dopo gli studi classici e un lungo periodo di vita in Brasile, ricco di esperienze che plasmano la sua naturale curiosità e lo orientano verso il mondo della fotografia, torna a Milano dove si diploma fotografo presso l’Istituto Riccardo Bauer.

Il suo amore per la fotografia lo conduce naturalmente al nocciolo della sua esigenza di espressione artistica negli anni della maturità. Sempre alla ricerca di nuovi mondi lo vediamo in India, in Afghanistan, in Patagonia e al Polo Sud e in Africa con le sue macchine fotografiche reflex a cercare di scoprire l’essenza di quei luoghi. Il suo lavoro continua in camera oscura dove attraverso lo sviluppo e la stampa cerca di dare completezza alle sue immagini. Il bianco e nero risulta così il suo mezzo espressivo naturale. La realtà d’oggi, apparentemente così lontana da questo mondo espressivo del bianco e nero, lo stimola a sperimentare con nuovi mezzi, più attuali e a confrontarsi con il colore.